Chiari-Ombriano 59:70

Ombriano non fa sconti, e grazie ad secondo tempo incredibile di Cerioli e Patroni, porta a casa 2 punti meritati. Per il Chiari prosegue il momento no, ma non bisogna arrendersi, sicuramente i risultati arriveranno.

Avvio equilibrato con le due squadre che cercano di andare in velocità, commettendo però troppi errori. Il Chiari ci mette tanta grinta anche in difesa; buon inizio di Bontempi e soprattutto Valori (che firma subito 5 punti). Ombriano all’inizio si affida al suo play Piloni, ma è Cerioli a dare sostanza all’attacco e portando avanti i suoi di qualche punto. Chiari va spesso in lunetta ma è impreciso; Ombriano chiude così avanti il quarto (13:17). Il distacco rimane praticamente invariato fino a 2 minuti dall’intervallo, quando i biancorossi danno una scossa alla partita: Garatti e Lochis effettuano il sorpasso (24:23); ma a 8 secondi dal termine fischiato uno sfondamento a Garatti (con tecnico). 2/2 dalla lunetta per Cerioli, poi sulla rimessa Ombriano commette infrazione di metà campo; Chiari con l’ultimo tiro ma il tentativo di Piceni si spegne sul ferro. 25:26 a metà tempo.

Il Chiari comincia benissimo la ripresa, ed approfittando anche del nervosismo ospite (tecnico a Galli prima ed allontanamento dell’accompagnatore poi) va avanti di 5 punti dopo 4 minuti. Garatti e Piceni per qualche minuto fanno ciò che vogliono, poi però comincia lo show di Cerioli e Patroni. I due mettono a referto 19 punti nel quarto e portano Ombriano avanti addirittura di 8 punti con la tripla all’ultimo secondo (di Patroni). Il copione prosegue tale e quale anche negli ultimi 10 minuti; Ombriano mette a segno praticamente tutto (Maccapanni chirurgico nelle conclusioni) mentre il Chiari comincia a sbagliare anche i tiri facili. Ultima lieve speranza con la tripla di Facchi per il -11 a 2 minuti dalla fine, ma Cerioli spegne le illusioni con un altro tiro dalla lunga distanza. Purtroppo la partita giunge al termine ed il Chiar deve arrendersi. Complimenti ad Ombriano, stavolta era davvero difficile scegliere l’MVP.

Chiari
59
70
Ombriano
13:17 – 25:26 – 45:53 – 59:70

12 novembre 2010 – 21:00
Palalancini – Chiari BS – Via Lancini, 2
Arbitri: Marco Coita (Treviglio BG) e Adele Fruscio (Prevalle BS)
MVP: Alessandro Cerioli

Marco Iore0
Daniele Garatti24
Antonio Bontempi4
Diego Piceni11
Davide Boschiroli5
Marco Valori5
Matteo Facchi4
Matteo Lochis6
Alioune Diouf0
Max Pagani0
0Davide Zecca
19Alessandro Cerioli
7Stefano Piloni
2Samuele Malusardi
0Matteo Bergamaschi
4Daniele Galli
13Fabio Maccapanni
6Matteo Premoli
19Nicola Patroni
neEmanuele Mapelli
AllenatoreGiorgio Moretta
Vice AllenatorePaolo Salvi
Dirigente / Responsabile Sito WebMassimo Cinquini
Davide GiovanettiAllenatore
Enrico TestiVice Allenatore
Angelo BonomelliDirigente
3 commenti
  1. buono
    buono says:

    dopo 5 sconfitte e’ dura trovare una soluzione …….
    ma dopo tanti anni giocati tra vittorie sconfitte e problemi di vario genere l’unica soluzione che ho sempre trovato e’ mettere il massimo impegno e rispetto per tutto quello che facciamo e lavorare sodo in modo che i prossimi impegni ci possano dare delle soluzioni migliori.
    dai ragazzi che il lavoro paga sempre rimbocchiamoci le maniche e torniamo a vincere…
    ciao dal sempre piu’ “buon” buono

  2. Bertolotti
    Bertolotti says:

    Ecco BUONO questo messaggio è molto più indicato a te che non quello di Fb, ed oltretutto la soluzione che prospetti è anche l’unica praticabile e percorribile….VAMOSSSSS

  3. buono
    buono says:

    e’ vero quello di Fb e’ un pensiero che ho e che vale per l’anno prossimo …
    l’impegno con il basket e con la societa’ Chiari sono forti e continui e confermo che per questa stagione continuo fino alla fine senza arrendermi mai!!!!
    il mio pensiero di Fb e’ stato male interpretato e non penso mai di lasciare gli’ impegni a meta’…….
    ciao dal sempre più “buon” buono

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>